Costruzione nuovo stadio della Roma arrestati politici ed imprenditori

E’ scattata stamani l’operazione Rinascimento. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una misura cautelare emessa dal Gip della Capitale a carico di 9 indagati. Per sei è stata disposta la custodia cautelare in carcere mentre per gli altri tre arresti domiciliari.

In base alle prime indiscrezioni tra gli arrestati ci sarebbero politici e imprenditori. Eseguite anche diverse perquisizioni. L’operazione “Rinascimento” è stata portata a termine nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla locale Procura della Repubblica.

Secondo le indagini degli inquirenti, sarebbe emersa un’associazione “per delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive” ed una “serie indeterminata di delitti contro la Pubblica Amministrazione”. Il tutto nell’ambito delle procedure connesse alla costruzione del nuovo stadio della Roma.

Lascia un commento