Brescia. Vanno al Mugello morto un quarantenne, grave l’amico

Tragico incidente in moto per due amici bresciani diretti all’autodromo del Mugello. Avrebbero dovuto assistere alle gare del Gp Italia del Motomondiale.

Sabato pomeriggio sono rimasti coinvolti in un tragico incidente stradale nei pressi dell’autodromo. Il conducente, 48 anni, è morto sul colpo, mentre il passeggero 37 anni, è in gravi condizioni. Entrambi sono della provincia di Brescia.

In base ad una prima ricostruzione della Polizia Stradale, l’incidente è avvenuto mentre la moto, una Honda, con i due a bordo stava percorrendo la viabilità in prossimità dei posteggi, una strada con due corsie di marcia divise da un muretto spartitraffico new jersey. Il centauro ala guida ha perso il controllo del mezzo ed è finito in un terreno sul lato destro della carreggiata. Per il lombardo non c’è stato nulla da fare. L’amico è in gravi condizioni ed è stato soccorso dai sanitari. Dagli accertamenti in corso della Polstrada non risultano tracce di frenata della Honda.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin