Gallicano nel Lazio. Giù da un cavalcavia morti i gemelli Checco e Bruno Grilli

Doppio suicidio oggi. Due gemelli di 55 anni, residenti a Gallicano nel Lazio, si sono lanciati dal cavalcavia sull’A24 all’altezza del km 12.700 uscita dopo Tivoli.

I fratelli Checco e Bruno Grilli sono morti sul colpo. In base alle prime informazioni, alcuni testimoni avrebbero riferito ai vigili del fuoco di avere notato una Renault Clio ferma su un viadotto dell’autostrada nei pressi di Tivoli mentre i corpi senza vita dei due si trovavano una settantina di metri più in basso.

Sul posto sono presenti vigili del fuoco di Roma – Tivoli, polizia stradale e poliziotti del commissariato di Tivoli. Al momento non si esclude alcuna ipotesi.

Lascia un commento