Tragedia alla F.I.S. di Lonigo: morto Andrea Galiotto

351

Tragedia a Lonigo (Vicenza). Un operaio di 36 anni è stato stroncato da un malore. E’ successo alla F.I.S., ditta di chimica e farmaceutica. Venerdì pomeriggio Andrea Galiotto è stato rinvenuto morto. Vano l’intervento di Carabinieri e Suem. Andrea Galiotto era nato ad Arzignano e risiedeva a San Giovanni Ilarione (Verona). In base ai primi accertamenti sembrerebbe un incidente. Avrebbe collegato la mascherina all’impianto di azoto invece che a quello di ossigeno. Le indagini sono portate avanti dallo Spisal di Vicenza.