Samsung dovrà dare ad Apple 533 milioni di dollari

Maxi sanzione per Samsung. L’azienda dovrà dare ad Apple 533 milioni di dollari per violazione di brevetti e delle caratteristiche dell’I-Phone.

E’ la conclusione di un contenzioso sui brevetti risalente a 7 anni addietro. Lo ha deciso una giuria federale che ha aggiunto 5 milioni di danni per una coppia di funzioni brevettate. Il caso è ora rinviato al tribunale distrettuale.

Il tutto in seguito ad una decisione della Corte Suprema che ha rivisitato un precedente indennizzo di 400 milioni di dollari per danni. La sentenza rappresenta anche un pesante danno d’immagine per Samsung.

Lascia un commento