Crescono i numeri delle università online: una rivoluzione nella formazione post-diploma

Il boom delle iscrizioni alle università online in Italia è un dato che non può essere ignorato e che fa comprendere come questo sistema sia sempre più un’opzione per ottenere una formazione completa. La crescita delle iscrizioni alle università online è dovuta non solo ad un maggior numero di studenti di età avanzata, ma anche ai ragazzi che hanno appena terminato gli studi alla scuola superiore scelgono di optare per una formazione telematica.

L’iscrizione ai corsi di laurea online e ai master online, offre la possibilità di studiare a casa, con i propri tempi, con i mezzi e i modi che vi sono più congeniali. Per questo motivo sono sempre di più le persone che scelgono di usufruire degli innumerevoli vantaggi che può dare una formazione a distanza.

I dati del Miur: quanti sono gli iscritti all’università telematica?

Secondo i dati del Miur, si evince quanto sia stato l’aumento del numero di nuovi iscritti alle università telematiche nel 2017. Durante l’anno passato le università telematiche seguite e regolamentate dal Miur hanno visto un incremento totale del 111,6% del numero degli iscritti sin dal primo anno del corso di laurea.

Una decina di anni fa, spesso l’università telematica era una scelta che veniva effettuata solo dopo aver tentato con quella tradizionale. Non tutti però riescono a seguire costantemente le lezioni e i corsi proposti e così si abbandonano gli studi e si cerca di ottenere risultati migliori con le università online.

Oggi però l’Università telematica non riveste più la seconda scelta, ma bensì la prima per molti studenti che vogliono conciliare al meglio il lavoro, gli impegni familiari o del tempo libero con la carriera universitaria.

Il Miur in questi anni ha seguito ben sei Università Telematiche Partner del CFU, ossia del centro formativo universitario, in questo modo ha avuto la possibilità di comprendere come i giovani scelgano sempre di più di seguire i corsi proposti da questi atenei.

Questi dati hanno permesso così di capire come sia rilevante il ruolo dell’Università telematica nel mondo dell’istruzione italiana. I corsi proposti da queste università, riconosciute dal Miur, permettono di ottenere infatti un’istruzione e un riconoscimento accademico pari a quello degli atenei tradizionali.

Perché scegliere un’università telematica?

Perché sempre più persone scelgono di seguire il proprio percorso di studio accademico in un’Università telematica? Uno dei principali motivi di questa scelta è sicuramente la possibilità di conciliare al meglio il tempo libero e quello di studio, ma non è l’unico dato che ha portato a questo incremento.

Studiare in un Università tradizionale prevede molto impegno e spesso anche costi vivi difficilmente sostenibili da tutti. Trasferirsi in una nuova città, pagare l’affitto, comprare i libri, mettere la benzina nella macchina ecc… Sono spese che le famiglie di oggi non sempre possono permettersi.

Sotto quest’aspetto l’università telematica è molto meno costosa e permette anche di lavorare durante il proprio percorso di studio. Un altro motivo che spinge sempre più giovani a scegliere una laurea online è la possibilità di portare avanti un programma di studi ricevendo un’assistenza specifica sia dai docenti sia dalle varie dispense poste sul portale di studio delle università online.

Lascia un commento