Governo Conte. Salvini si difende dall’accusa di tradimento

Giancarlo Giorgetti non è candidato al ministero dell’Economia. Fonti della Lega ritengono destituite di fondamento le voci che vedrebbero il vice di Matteo Salvini favorito per l’incarico al posto di Paolo Savona.

Intanto il Capitano si difende dalle accuse di tradimento. “Se sto facendo quello che sto facendo è perché gli alleati mi hanno detto ‘vai e fai’, chiedete alla Meloni e a Berlusconi se hanno cambiato idea. Io sto facendo quello che faccio per il bene del Paese”.

Matteo Salvini risponde così ai giornalisti che gli chiedono un commento a quanto affermato da Giorgia Meloni, che ha parlato di rottura dell’alleanza di centrodestra. Sulla polemica scoppiata su Paolo Savona, il capo delle camice verdi ha aggiunto. “Non ci possono essere veti su persone che dicono che prima delle virgole dell’Europa vengono i cittadini italiani. Dire questo non è una colpa ma un vanto”.

Lascia un commento