Fine corsa per Conte: Mattarella nominerà Di Maio premier

Martedì pomeriggio anche Repubblica riferisce che l’incarico a Giuseppe Conte è praticamente saltato. “Torna ad affacciarsi l’ipotesi che possa essere lo stesso Di Maio a tornare in campo per Palazzo Chigi” scrive il quotidiano.

Repubblica sottolinea come “le perplessità emerse da più parti nelle ultime ore sulla figura di Conte e la possibilità di un presidente del Consiglio davvero politico sono al centro del confronto in corso tra il leader di M5S e Matteo Salvini. Da quanto si apprende il Quirinale considera la procedura “ancora al largo” e da riportare nel giusto alveo costituzionale”.

A pesare anche la veridicità del curriculum presentato dal giurista. E’ difficile che Conte possa ricevere l’incarico. La lista dei ministri è in alto mare. “Il Quirinale non ha preso in considerazione nessuno dei nomi circolati finora” aggiunge Repubblica. La squadra di governo dovrà essere discussa tra il premier incaricato e il presidente della Repubblica come prevedono la Costituzione.

Lascia un commento