WhatsApp: sarà difficile essere riammessi ai gruppi

Cambiamenti sostanziali per WhatsApp. I principali riguardano i gruppi. Chi li abbandona difficilmente potrà essere riammesso. I membri di un gruppo non potranno buttare fuori l’amministratore contro la sua volontà. Sono alcune delle novità che l’app di messaggistica ha introdotto nelle chat di gruppo.

Tutte le novità sono elencate sul suo blog. Gli amministratori possono impostare una breve descrizione all’interno di ogni gruppo su WhatsApp indicando le regole, lo scopo, la descrizione del gruppo. Ogni nuovo partecipante può leggere la descrizione.

I partecipanti del gruppo non possono più cambiare le informazioni del gruppo a loro piacimento. Sono gli amministratori a scegliere quali membri possono effettuare modifiche e quali no. Gli amministratori poi possono revocare i privilegi ai membri che hanno scelto. Gli utenti di un gruppo non possono più rimuovere un amministratore dal gruppo che ha creato.

Se non si accede a una chat per molto tempo possiamo cercare in modo rapido tutte le volte che siamo stati menzionati. E’ sufficiente premere la @ nell’angolo in basso a destra. Si può cercare il nome di ogni singolo partecipante di un gruppo grazie alla nuova icona “lente di ingrandimento” presente nella schermata Info del gruppo.

WhatsApp ha apportato alcune modifiche per evitare che i membri che si cancellano da un gruppo possano essere aggiunti di nuovo. L’app di messaggistica ha fatto sapere che le nuove funzioni sono disponibili per iPhone e Android.

Lascia un commento