Grado. Incendio in casa morti Elida Iussa e il figlio Roberto Corbatto

Una donna e suo figlio sono morti la scorsa notte nella loro casa in via Riva Foscolo a Grado (Gorizia). Madre e figlio sono stati uccisi dal fumo dell’incendio che ha distrutto il loro appartamento.

Sono morti Elida Iussa, 87 anni e il figlio Roberto Corbatto, 51 anni. L’allarme è scattato a mezzanotte quando i vicini hanno notato il rogo uscire dall’appartamento, situato all’ultimo piano, occupato dai due.

I Pompieri del Comando provinciale di Gorizia quando hanno spento le fiamme hanno notato i due corpi stesi nei rispettivi letti. Sarebbero morti a causa del fumo, che li ha soffocati. Pare che le fiamme si siano sprigionate in salotto, forse per cause accidentali come un corto circuito o un mozzicone di sigaretta lasciato acceso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin