Termoli. Fortissima scossa di terremoto in Molise

Violentissima scossa di terremoto in Molise. Ad avvertirla sono stati gli abitanti di Termoli e di tutta la costa della regione. A San Giacomo degli Schiavoni tutti sono fuggiti di casa, spaventati dalla violenza del sisma. La scossa è stata di magnitudo 4.2 secondo l’Ingv. E’ stata sentita anche in Abruzzo, fino a Pescara.

Coinvolte anche diverse zone di Campania e Puglia e di gran parte del Centro Sud. Polizia, vigili del fuoco e Protezione civile sono all’opera per verificare se il sisma abbia provocato danni.

“Ho appena parlato con il sindaco di Guardialfiera, hanno sentito la scossa ma non c’è nessun problema” ha dichiarato il Governatore uscente Paolo Frattura. Anche il sindaco di Larino spiega che “non abbiamo sentito niente, qualcuno ha solo avvertito un leggero tremore ma non dovrebbero esserci problemi”.

Lascia un commento