Il Molise fa Di Maio più piccolo, il centrodestra cresce

Il Molise conferma che il centrodestra vince unito e che Forza Italia è parte integrante del progetto. La rottura della coalizione pretesa da Luigi Di Maio è fuori dalla realtà. Forza Italia cala nelle regionali molisane ma rimane davanti alla Lega.

Luigi Di Maio viene bocciato. Il M5S in Molise arretra rispetto alle Politiche. I grillini erano convinti di avere vinto sull’onda lunga delle elezioni politiche. In Molise avevano superato infatti il 44%. Ma un conto è il voto nazionale di protesta, un altro è quello locale dove si sceglie chi deve amministrare la cosa pubblica.

L’irrigiditura di Di Maio con i suoi veti ha deluso la base del Movimento. Il leader napoletano ha tirato troppo la corda e ora rischia che a Palazzo Chigi ci vada il suo competitor interno Roberto Fico o ancora peggio per i grillini un Governo Giorgetti centrodestra dem o un Governissimo.

Lascia un commento