Milano. Bottiglia incendiaria davanti al Consolato della Tunisia

Una bottiglia incendiaria è stata trovata davanti alla sede del Consolato tunisino a Milano. Ne ha dato notizia la Polizia intervenuta sul posto.

La bottiglia è stata notata da alcuni passanti intorno alle 8, mentre bruciava. Il piccolo principio d’incendio ha causato un modesto annerimento di un cancelletto d’ingresso della rappresentanza in viale Marche.

Apparentemente nessun altro danno. Sull’episodio indaga la Digos per verificare sia gli autori del gesto sia le reali motivazioni. Attraverso le telecamere in zona si avrà modo di acquisire elementi utili.

Lascia un commento