Roma. Al Santa Cecilia si esibisce Sabine Devieilhe

Il soprano francese Sabine Devieilhe debutta per la Stagione Sinfonica di Santa Cecilia giovedì 19 aprile all’Auditorium Parco della Musica – con repliche venerdì 20 e sabato 21 – diretta dal maestro Nicola Luisotti, tra i più apprezzati direttori italiani. Incoronata come nuova regina della lirica con due Victoires de la Musique Classique in Francia (un equivalente del Grammy Award), Sabine Devieilhe ha destato sin dall’inizio della carriera l’entusiasmo del pubblico e della critica internazionale.

Soprano leggero di coloritura, Devieilhe ha debuttato nel 2017 alla Scala di Milano, dove è stata accolta con grande entusiasmo. Padrona di un vastissimo repertorio che va dal barocco alla musica contemporanea, presenta a Santa Cecilia alcuni brani di grande virtuosismo dalle Arie da concerto di Mozart.

Il direttore Nicola Luisotti, che ha diretto oltre quaranta produzioni tra opere e concerti dal suo debutto nel 2005, nella stessa sera guiderà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nell’interpretazione dell’Ottava Sinfonia di Beethoven e della Settima Sinfonia di Prokof’ev. Il concerto di venerdì 20 aprile sarà trasmesso in diretta radio nel corso della trasmissione Radio3 Suite.

Lascia un commento