Berlusconi: “Di Maio non è laureato e non ha mai lavorato”

Movimentato comizio ad Isernia per Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia era impegnato a sostenere Donato Toma, candidato alle regionali in Molise. L’ex premier è inciampato sul palco prima di rialzarsi, aiutato dallo stesso aspirante Governatore. Il momento dell’incidente sul palco è stato notato solo da chi occupava i posti laterali, poiché di fronte era coperto da un leggio. Sembra stesse scartando una caramella.

Le elezioni in Molise

Sono quattro i candidati che corrono per le elezioni regionali in Molise del 22 aprile. Carlo Veneziale – Partito Democratico, Molise 2.0, Molise di Tutti, Liberi e Uguali e Unione per il Molise. Donato Toma – Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, Lega Salvini Molise, Unione di Centro, Movimento Nazionale per la Sovranità, Orgoglio Molise, Popolari per l’Italia e Iorio per il Molise. Andrea Greco – Movimento 5 Stelle. Agostino Di Giacomo – CasaPound.

L’attacco a Di Maio

Silvio Berlusconi è tornato a parlare del M5S. “Di Maio è bravissimo nel parlare ma non è laureato e non ha mai lavorato. Come si può pensare di affidare 60 milioni di italiani a chi non ha esperienza. Il Presidente della repubblica, che è di buon senso, non può commettere un’azione così ingiustificata e ingiustificabile”. Così l’ex Cavaliere ha commentato l’eventuale incarico di governo affidato al capo politico M5S.

Lascia un commento