Spari a Follonica. I feriti sono Massimiliano De Simone e la farmacista Paola Martinozzi

Terrore ed incredulità a Follonica dove in pieno centro è avvenuta una lite familiare finita in tragedia. Luogo della sparatoria via Matteotti. Ad avere la peggio Salvatore De Simone, titolare dell’albergo Stella. L’uomo di 42 anni è morto.

I feriti sono il fratello Massimiliano De Simone e la farmacista Paola Martinozzi. La donna è estranea ai fatti. Si trovava sulla linea di tiro. I due feriti sono condotti con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale Siena. Uno è in gravissime condizioni.

L’omicida è Raffaele Papa, 29 anni. Per sedare la lite tra i due fratelli e il ventenne sarebbe intervenuta la moglie di uno dei titolari dell’albergo. Papa avrebbe tirato fuori un’arma, iniziando a sparare. Poi il ventenne si è dato alla fuga ma è stato arrestato alle porte di Grosseto.

AGGIORNAMENTI – E’ in gravissime condizioni la farmacista ferita a Follonica. La donna lotta tra la vita e la morte: leggi qui Spari a Follonica. E’ gravissima la farmacista Paola Martinozzi.

Salvatore De Simone Massimiliano De Simone

Lascia un commento