Scudetto 2017/2018: scende la quota della Juventus, aumenta quella del Napoli

Al termine della 31° giornata del campionato di Serie A 2017/2018 ed in attesa delle restanti sette giornate prima della chiusura di questa stagione possiamo fare il punto sulle quote scudetto.

Se fino alle 16:30 circa di domenica, in molti stavano già pensando che il campionato fosse ormai concluso per via del vantaggio del Chievo al San Paolo, nel giro di due minuti prima Milik poi Diawara hanno completamente ribaltato sia il risultato che le aspettative.
Così restano fermi a quattro i punti che separano la Juventus dal Napoli nella lotta scudetto.
Date le poche giornate la quota, in media, per la vittoria finale della Juventus è scesa a 1.20 mentre per quanto concerne la squadra di Sarri si oscilla tra il 4.00 e il 4.75.
Bisogna, inoltre, tenere presente che al termine della 31° giornata Roma, Lazio e Inter risultano ormai matematicamente fuori dalla lotta scudetto, considerati i 21 punti di distacco delle capitoline e i 22 della Beneamata dalla capolista Juventus.
Dunque, l’unica squadra che può ancora sperare in un passo falso dei bianconeri è il Napoli: una scommessa che non sembra affatto impossibile.

Infatti, nel corso di questa stagione, le prime due della classe hanno tenuto un passo insostenibile per qualsiasi avversaria, tanto che entrambe le formazioni sembrerebbero avere tutte le carte in regola per poter superare i 90 punti a maggio. Questi numeri ricordano molto una passata stagione, quella di due anni fa, che ha visto Napoli e Juventus lottare fino all’allungo decisivo di marzo della formazione bianconera che ha poi permesso alla squadra di Allegri di involarsi verso lo scudetto, il secondo dell’era del tecnico livornese.

Quest’anno, quindi, potrebbe presentarsi lo stesso scenario. Al momento gli azzurri presentano 4 punti in meno rispetto alla Vecchia Signora, il cui calendario della Serie A da qui a fine stagione sembra essere più ostico rispetto a quello degli uomini di Sarri. Senza contare poi lo scontro diretto tra le due formazioni previsto per il 22 aprile allo Stadium.

Dato che, ormai, la corsa allo scudetto è limitata a Juventus e Napoli, i principali bookmaker del panorama italiano hanno diversificato le quote sul campionato proponendo, tra le altre, la possibilità di scommettere su quale squadra riuscirà a ottenere un piazzamento tra le prime 4 in classifica.
La favorita, in questo caso, è la Roma, con una quota che ruota intorno all’1.40. Seguono poi i cugini della Lazio a 1.45. Tra le milanesi l’Inter risulta favorita con 1.55 mentre il Milan è la più lontana a 12.00. Si affaccia a questo tipo di scommessa anche l’Atalanta quotata a circa 50.00.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin