Kim Jong-un in visita a sorpresa a Pechino

Visita a sorpresa. Il leader nordcoreano Kim Jong-un è andato a Pechino. Si tratta del primo viaggio all’estero dalla presa del potere a fine 2011.

Le voci si sono diffuse in Cina dopo le immagini tv dell’arrivo di un treno nordcoreano, blindato e simile a quelli usati dal padre Kim Jong-il per gli spostamenti a Mosca e a Pechino. Il treno era usato poco prima della sua scomparsa nel dicembre 2011.

Ufficiali di altro grado sono arrivati per discutere le relazioni bilaterali tra Pyongyang e Pechino. Il ministero degli Esteri cinesi ha detto di non essere al corrente di una visita di questo tenore. Le immagini dei media locali hanno però ripreso il treno mentre attraversava Dandong, sul confine e secondo Kyodo tutti gli hotel vicino al Ponte dell’amicizia sino-coreana non accettano prenotazioni fino a domenica.

Lascia un commento