Cantù. Luca Volpe uccide il nonno Giovanni

Dramma familiare in provincia di Como. Giovanni Volpe è stato ucciso a coltellate ieri nel pomeriggio. Il delitto è avvenuto a Cantù in casa dell’anziano di 78 anni.

I Carabinieri hanno arrestato per omicidio il nipote Luca Volpe, 28 anni, che abitava con lui. Il giovane ha precedenti penali.

L’ipotesi è che il delitto sia avvenuto dopo una lite tra i due. Il corpo è stato trovato da uno dei figli, che si è recato a casa non riuscendo più a contattarlo.

Lascia un commento