Anna Tatangelo: “ci siamo lasciati” ma lascia la porta aperta

E’ arriva l’ufficialità. Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo non sono più una coppia. Dopo 13 anni il loro amore è definitivamente finito?. Su Vanity Fair la cantante racconta di avere lasciato la villa all’Olgiata nella quale i due vivevano e di essersi trasferita in un appartamento ai Parioli, sempre a Roma.

Anna Tatangelo smentisce di aver lasciato il cantante napoletano per i debiti. “Lui non è l’uomo più grande, ricco e famoso con cui mi sono messa e che ora ho lasciato per i problemi economici. Sono sempre stata indipendente, e lo sono ancor di più oggi, che con un minore sarei potuta rimanere dove ero e invece non chiedo neanche il mantenimento ogni mese”.

La storia è finita per i continui litigi. “Quando per provocazione ho lasciato la casa lui non è nemmeno venuto a riprendermi”. “Mi sono sempre dovuta mostrare più grande, come per essere all’altezza dell’uomo che amavo e meritarmelo, ora non devo più”. I cantanti rimangono legati da un bambino. “Per questo continuiamo a vederci, ed è normale, a volte anche a pranzo la domenica. Separarsi non significa odiarsi, siamo legati da un bambino e un grande sentimento, e lui resta la persona più importante della mia vita, l’uomo che avrei voluto sposare”.

La Tatangelo lascia aperta una porticina. “Mi fa piacere che anche in questa fase lui continui a parlare bene di me: il distacco può aiutarci a sapere che cosa vogliamo veramente, una fine, una ripartenza. Ma per quest’ultima ci sono delle condizioni, non ci sto più ad essere una persona scontata dentro casa, quasi un arredo che sta lì”.

Lascia un commento