Montalto di Castro. Esplosione a Torre di Maremma morto un ventenne

116

Un egiziano nato a Roma è morto in un’esplosione avvenuta a Montalto di Castro. Ferita in modo grave la compagna. La deflagrazione è avvenuta in un appartamento nel comprensorio turistico Torre di Maremma nel Viterbese. La vittima ha 26 anni, la compagna è una ventiquattrenne. La giovane è stata condotta d’urgenza all’ospedale Sant’Eugenio di Roma per le ustioni riportate.

All’origine dell’esplosione ci sarebbe una perdita di gas, avvenuta all’una di notte al civico 39 del complesso C9. Un vigilantes dell’istituto di Vigilanza Privata Marcoccia ha allertato i soccorsi.

I Vigili del Fuoco hanno domato l’incendio e a messo l’area in sicurezza. I sanitari del 118 hanno solo potuto che constatare il decesso dell’uomo, trovato nella pertinenza esterna del giardino dell’abitazione. L’elicottero Pegaso 33 ha trasportato la ragazza nella Capitale.