Freddo. Scuole chiuse a Montesarchio, Castelfranco e L’Aquila

Il grande freddo sta facendo sortire i suoi effetti. All’Aquila scuole chiuse per due giorni. In Piemonte elevato rischio pericolo valanghe. Il freddo intenso è intenso su tutta Italia. Gli studenti aquilani rimarranno a casa sia lunedì 26 sia martedì 27 febbraio per l’allerta meteo nelle prossime 48 ore. Sono previste neve e temperature fino a -15 gradi, con rischio ghiaccio sulle strade. Temperature a picco anche in Piemonte, con minime che potranno toccare i -10 gradi.

Sannio: scuole chiuse

Molti sindaci del Sannio hanno sospeso le attività scolastiche come a Castelfranco in Miscano e Montesarchio. Dalla mezzanotte di domenica in tutta la Campania prevista un’anomalia termica negativa, così come annuncia la Protezione civile. Le nevicate sono previste sopra i 300 metri, localmente anche in pianura, e gelate persistenti. Temperature in sensibile diminuzione.

Neve e vento

In Toscana le condizioni meteo restano favorevoli a nevicate anche a bassa quota, che saranno più frequenti sull’Appennino e sulle zone centrali e meridionali della regione. Nevischio e temperature in calo da Torino a tutta la pianura, ma il grande freddo in Piemonte dovrebbe arrivare solo lunedì con minime tra i -8 e i -10 in aperta campagna, soprattutto nell’Astigiano e nel Cuneese.

Roma si prepara al rischio neve e ghiaccio, per le basse temperature attese. Allerta per le forze dell’ordine e servizi pubblici per gestire l’emergenza.

Lascia un commento