Palermo. L’imprenditore Rosario Costa morto fulminato ad Ankotrofotsy

Tragedia in Madagascar dove è morto un imprenditore turistico siciliano di 55 anni colpito da un fulmine. Rosario Costa era in Africa per un viaggio con la moglie. La disgrazia è avvenuta nel distretto di Miandrivazo.

In compagnia del loro autista, i coniugi di Palermo erano in viaggio verso Morondava. Dopo aver imboccato la strada statale Rn34, marito e moglie hanno deciso di fermarsi ad Ankotrofotsy per una pausa pranzo.

Mentre la moglie stava preparando i panini, il marito si è allontanato per scattare qualche fotografia ed è stato in questo momento che un fulmine lo ha colpito. La moglie si è subito avvicinata all’uomo, insieme all’autista, per soccorrerlo. Ma il marito era in terra, ormai morto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin