Napoli. Morto Giuseppe Galasso: docente all’università Suor Orsola Benincasa

Il mondo della cultura a Napoli è in lutto. E’ morto Giuseppe Galasso, politico della Prima Repubblica, professore universitario e storico. Attualmente era docente di storia moderna all’università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Si è spento ad 88 anni.

Lunga la carriera universitaria di Giuseppe Galasso. E’ stato ordinario di storia medievale e moderna all’Università Federico II dal 1966. Poi preside della facoltà di Lettere e filosofia dal 1972 al 1979.

Editorialista per prestigiosi quotidiani, Galasso è stato presidente della Società napoletana di storia patria dal 1980, presidente della Biennale di Venezia dal dicembre 1978 al marzo 1983 e presidente della Società Europea di Cultura dal 1982 al 1988. Dal 1977 era socio dell’Accademia dei Lincei.

E’ stato per molti anni consigliere comunale a Napoli nelle fila del Partito Repubblicano Italiano. Nel 1975 ricevette l’incarico di sindaco ma rinunciò perché impossibilitato a costituire una giunta. Fu deputato in tre legislature, dal 1983 al 1994, e dal 1983 al 1987 fu sottosegretario al ministero dei Beni culturali e ambientali nel primo e secondo governo Craxi. Dal 1988 al 1991, prima con De Mita e poi con Andreotti premier, fu sottosegretario al ministero per l’Intervento Straordinario nel Mezzogiorno.

Lascia un commento