Bruno Peres ubriaco al volante: patente ritirata al giocatore della Roma

136

Brutto scivolone per Bruno Peres che ha avuto un incidente stradale a Caracalla. Il calciatore della Roma ha perso il controllo della sua Lamborghini impattando nei pressi della Fao.  Peres non ha riportato ferite ed è uscito illeso dall’incidente. I rilievi di legge sono stati eseguiti dalla Polizia Municipale. Non ci sono altri mezzi coinvolti.

Le forze dell’ordine hanno poi sanzionato il romanista perché non aveva dietro il permesso di guida internazionale. Una multa di 48 euro. Il peggio è venuto dalle analisi. E’ risultato, infatti, che Peres aveva un tasso alcolemico di poco inferiore a 2 contro un limite di 0,5 g/litro. Il calciatore è stato denunciato penalmente per guida in stato d’ebrezza, ha subìto il ritiro della patente e dovrà pagare una multa di 800 euro.

Per il terzino brasiliano niente giorno di riposo, ma un allenamento punitivo in solitario a Trigoria. E’ la decisione disciplinare del club. Il sudamericano, uscito illeso nonostante la sua auto sia andata distrutta, è stato contattato dalla dirigenza giallorossa e richiamato a Trigoria. Per lui, lavoro in campo con il solo preparatore atletico.