Roma. Moria di storni in alcune zone della città

“Il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale si è immediatamente attivato, insieme alla Protezione Civile, per affrontare la moria di storni verificatasi in alcune zone della città”. Così il Campidoglio in una nota. “Sui luoghi è intervenuto l’Ufficio Animali Problematici del Dipartimento, mentre Asl e Istituto Zooprofilattico sono stati coinvolti per indagare sulle cause del fenomeno”.

“In questi casi – prosegue la nota – la rimozione delle carcasse degli animali è affidata alla Asl che provvede anche alla loro distruzione. I resti degli uccelli sono stati già rimossi dalla Asl che li ha avviati all’incenerimento, mentre alcuni esemplari sono stati prelevati dall’Istituto Zooprofilattico per i normali esami diagnostici”.

“Ama è stata già coinvolta per la successiva pulizia e sanificazione di strade e marciapiedi” si legge ancora nel comunicato. Questo “secondo le procedure indicate dalle autorità sanitarie intervenute nelle operazioni”.

Lascia un commento