Roma. Moria di storni in alcune zone della città

“Il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale si è immediatamente attivato, insieme alla Protezione Civile, per affrontare la moria di storni verificatasi in alcune zone della città”. Così il Campidoglio in una nota. “Sui luoghi è intervenuto l’Ufficio Animali Problematici del Dipartimento, mentre Asl e Istituto Zooprofilattico sono stati coinvolti per indagare sulle cause del fenomeno”.

“In questi casi – prosegue la nota – la rimozione delle carcasse degli animali è affidata alla Asl che provvede anche alla loro distruzione. I resti degli uccelli sono stati già rimossi dalla Asl che li ha avviati all’incenerimento, mentre alcuni esemplari sono stati prelevati dall’Istituto Zooprofilattico per i normali esami diagnostici”.

“Ama è stata già coinvolta per la successiva pulizia e sanificazione di strade e marciapiedi” si legge ancora nel comunicato. Questo “secondo le procedure indicate dalle autorità sanitarie intervenute nelle operazioni”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin