Giochi e scommesse. Arrestato il noto imprenditore Benedetto Bacchi

Maxi operazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo. Gli agenti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 31 persone.

Gli indagati rispondono a vario titolo di associazione mafiosa, riciclaggio e altri reati. Tra gli arrestati figura anche il “re delle slot” Benedetto Bacchi.

Bacchi è uno dei più importanti imprenditori in Italia nel settore dei giochi e delle scommesse. Sarebbe un personaggio chiave dell’inchiesta. L’uomo è accusato di avere riciclato il denaro dei clan mafiosi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin