Miryang. Incendio nell’ospedale Sejon decine di morti

Miryang incendio in ospedale

Una vera e propria strage in un ospedale della Corea del Sud. Un incendio ha provocato 41 morti più di 80 feriti. Le fiamme sono divampate nel pronto soccorso al piano terra dell’edificio principale del Sejong nella città meridionale di Miryang.

Per domare il rogo sono servite quasi due ore. Nell’edificio c’erano duecento pazienti. La struttura comprende anche una casa di cura. È l’incendio che ha fatto più vittime nell’ultimo decennio in Corea del Sud. Si teme che il bilancio delle vittime aumenti visto che ci sono diversi feriti in condizioni critiche.

Moltissime vittime sembrano morte per inalazione di fumo. Miryang si trova a 270 km a sud-est della capitale, Seoul. L’ospedale è operativo dal 2008. La casa di cura e l’ospedale tra di loro hanno duecento posti letto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin