Dolores O’Riordan morta mentre stava registrando a Londra

Dolores O'Riordan

La musica mondiale è sotto choc. E’ morta improvvisamente a 46 anni Dolores O’Riordan, la cantante dei Cranberries. La cantante della band irlandese si trovava a Londra per una breve sessione di registrazione.

I familiari sono distrutti dall’aver appreso la notizia e hanno chiesto di rispettare “la loro privacy in questo momento molto difficile”. La notizia si sta rapidamente diffondendo e sono migliaia i messaggi di cordoglio.

Lo scorso anno la star aveva avuto dei problemi di salute a seguito dei quali la band aveva annullato l’intero tour europeo. Nata in Irlanda nel 1971, era entrata a far parte dei Cranberries nel 1990 in sostituzione di Niall Quinn, che aveva detto addio al gruppo da lui stesso fondato nel 1989. La band si è sciolta nel 2003 e Dolores ha intrapreso la carriera da solita. Per sei anni, fino al 2009, quando i Cranberries si sono riuniti. Dal 2013 era anche giudice dell’edizione irlandese di “The Voice”.

Dolores O’Riordan: cantante e madre

Dolores lascia tre figli nati dal matrimonio con Don Burton, manager dei Duran Duran. La sua storia d’amore si era conclusa quattro anni addietro dopo un ventennio insieme. L’ultima uscita ufficiale (via Twitter) è del 3 gennaio. In estate aveva annullato il tour europeo con la sua band, i medici le avevano imposto di fermarsi per completare le terapie.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento