Isernia. Recuperate preziose statuine napoletane che valgono milioni di euro

Un patrimonio di grande valore: pastorelli, cavalieri, angeli eterei. Il prezioso tesoro d’arte è stato recuperato dai Carabinieri. Era composto da più di 250 personaggi del presepe di fattura settecentesca.

La brillante operazione è stata effettuata dai Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura della Repubblica di Isernia. Le statuine varrebbero milioni di euro ed erano state rubate nell’area metropolitana di Napoli.

Prezioso il lavoro investigativo dei militari specializzati nella tutela del patrimonio italiano. Ogni anno vengono rubate tantissime opere d’arte che finiscono in Italia e all’estero. Grazie al lavoro dei Carabinieri molti di questi beni tornano nelle loro sedi d’origine e ai legittimi proprietari.

Carabinieri tutela patrimonio culturale

Lascia un commento