Barcellona. Puigdemont: “Rajoy deve cominciare a negoziare”

Carles Puigdemont chiede a Madrid di restaurare il governo legittimo della Catalunya, riconoscendo il voto delle urne. Lo ha ribadito nel suo messaggio di fine anno il presidente in esilio.

Il leader secessionista ha diffuso il suo messaggio attraverso i social media da Bruxelles dove si trova in auto esilio. “Come presidente, esigo da Madrid e dai suoi sostenitori che vengano reintegrati tutti coloro che sono stati destituiti senza l’autorizzazione dei catalani”.

Il leader indipendentista rimarca come “e urne hanno parlato” e sostiene che “Rajoy deve cominciare a negoziare”. Ad inizio gennaio Puigdemont dovrebbe rientrare a Barcellona per giurare da presidente, ma su di lui pende un mandato d’arresto per avere proclamato l’indipendenza della Catalogna.

Carles Puigdemont

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin