Savona. Il massaggiatore Giovanni Spatafora morto a Phuket

Savona in lutto per la morte di Giovanni Spatafora avvenuta a Phuket in Thailandia. Il sessantenne è morto in un sinistro stradale.

Spatafora aveva appena visitato un tempio ed era a bordo di una moto-taxi quando è finito fuori strada. L’italiano è stato sbalzato dall’abitacolo e non c’è stato nulla da fare. In base alle prime informazioni sarebbe morto sul colpo a causa di una ferita alla testa riportata nell’impatto contro un muro.

Il ligure era Thailandia dal 29 novembre con alcuni amici, anche savonesi. Era lì per questioni anche di lavoro, oltre che per vacanza. Spatafora era un massaggiatore thai e shiatzu.

Giovanni Spatafora

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin