Lavagna. Incidente a bordo della chiatta AquaII: un morto e un ferito

Incidente in mare a Lavagna. In un’imbarcazione di rientro in porto è stata segnalata la presenza di un morto e di un ferito grave. A provocare la morte e il ferimento delle due persone a bordo sarebbe stato il verricello della chiatta.

L’incidente è avvenuto sulla chiatta AquaII in uso alla società Aqua, che gestisce un impianto di allevamento di pesci in mare di fronte a Lavagna. La persona morta e quella rimasta ferita erano impegnate, insieme ad altri lavoratori, tra i quali alcuni sub, nel riposizionamento di alcune vasche dopo il termine della mareggiata che nei giorni scorsi ha colpito la zona. La vittima sarebbe stata schiacciata da una di queste vasche dopo che il verricello dell’imbarcazione si sarebbe impigliato nelle giacche dell’uomo.

E’ grave ed in pericolo di il ferito, un genovese di 27 anni residente a Rapallo che è ora ricoverato all’ospedale San Martino di Genova. L’uomo ha riportato gravi amputazioni e lesioni al torace.

soccorsi

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin