L’amministrazione comunale di Cisterna di Latina travolta dagli arresti

Una tegola giudiziaria si abbatte sull’amministrazione comunela a Cisterna di Latina. I Carabinieri hanno eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare a carico di dirigenti e politici. Le indagini riguardano  il settore Ambiente.

Sono 17 le misure cautelari eseguite dai militari. Tra i destinatari il vice sindaco Alvaro Mastrantoni, gli assessori Danilo Martelli e Pierluigi Ianiri. Coinvolti anche consiglieri comunali e dirigenti.

L’inchiesta riguarda anche l’ex assessore all’Ambiente del Comune di Anzio, Patrizio Placidi, che era già ai domiciliari per un’altra vicenda e oggi è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare. Secondo provvedimento anche per il dirigente all’ambiente di Anzio, Walter Dell’Accio, ma sempre ai domiciliari. Custodia cautelare per Gianfranco Buttarelli, attuale assessore all’Urbanistica del comune di Latina, coinvolto nell’inchiesta per il periodo in cui ha ricoperto il ruolo da dirigente nel comune di Cisterna.

arresti

Lascia un commento