Londra. L’Isis vuole uccidere Theresa May: svelato il piano

117

Lo Stato islamico mira ad uccide il premier britannico. La minaccia è concreta e i servizi dell’MI5 hanno sventato negli ultimi mesi un piano per uccidere Theresa May ideato da un attentatore islamico, un lupo solitario ispiratosi all’Isis.

A riportare la notizia sia il Daily Telegraph sia il Times che citando un rapporto presentato dal direttore dell’MI5, Andrew Parker, al governo. L’uomo pare volesse fare esplodere un ordigno rudimentale di fronte al 10 di Downing Street, per poi cercare di accoltellare la May nel caos che ne sarebbe seguito.

Londra è stata più volte al centro di attentati da parte degli integralisti islamici. La minaccia è realistica e da non sottovalutare. Intorno alla May sarebbero state rafforzate le misure di sicurezza.

May