Roma. Programma mirato di rimozione delle foglie in oltre mille strade

Sono ben 1.035 le strade alberate dove Roma Capitale e Ama hanno messo a punto un programma mirato di rimozione delle foglie. Intensificata la pulizia di marciapiedi, tombini e caditoie, con più interventi a partire da novembre – il mese per eccellenza delle “foglie morte” – e per tutti i mesi invernali. Mezzi meccanici Ama sul campo fino a fine gennaio, in base a un calendario che prevede 8.261 passaggi per un totale di 8.845 km.

“Stiamo lavorando senza sosta con questo piano di pulizia supplementare che si aggiunge ai servizi ordinari di raccolta rifiuti e pulizia stradale”, afferma l’assessora Pinuccia Montanari (Sostenibilità Ambientale). “Siamo partiti dalle situazioni più critiche sulla base delle segnalazioni che abbiamo ricevuto. Il piano tiene conto, oltre che della rete stradale alberata, delle comunicazioni tra le strutture tecniche e operative di Ama e Protezione Civile che ci hanno aiutato a individuare le zone più a rischio”.

Solo nel mese di dicembre saranno più di 100 le squadre di operatori Ama al lavoro per rimuovere le foglie. Le operazioni sono svolte ogni giorno con spazzatrici, mezzi soffianti, aspiratori e altre attrezzature specifiche.

Roma raccolta foglie

Lascia un commento