Otranto. Studente dell’Istituto Alberghiero si impicca con una corda

Un suicidio che ha scosso la provincia di Lecce. Un giovane di 19 anni è salito su una scala per poi lasciarsi cadere nel vuoto con una corda attorno al collo. Il cadavere è stato trovato dai sanitari del 118, allertatati da una persona.

La vittima lavorava come cuoco in un ristorante e studiava presso l’Istituto Alberghiero di Otranto, dove avrebbe potuto diplomarsi la prossima estate. Decine i messaggi di cordoglio postati sulla pagina facebook della vittima.

Il suicida avrebbe inviato un sms ad un’amica poco prima di ammazzarsi. Lo riferiscono i giornali locali. Gli inquirenti lavorano per ricostruire le ultime ore di vita del cuoco e stabilire cosa abbia indotto il giovane a suicidarsi.

si impicca

Lascia un commento