Gela. Omicidio a Scavone: Giuseppe Cinardi uccide Maurizio Peritore

Omicidio a Gela. Maurizio Peritore è stato ammazzato a coltellate nel quartiere Scavone. Il cognato Giuseppe Cinardi con cui aveva litigato è stato fermato dai Carabinieri con l’accusa di avere ucciso Peritore.

L’uomo è rimasto ferito e si trova piantonato in ospedale. I due abitavano in due palazzine adiacenti nella periferia ovest della città in provincia di Caltanissetta. Il litigio sarebbe degenerato sfociando nel delitto.

Secondo gli investigatori l’omicidio sarebbe avvenuto al termine di un diverbio tra i due. La vittima ha 35 anni. Grande commozione in tutto il quartiere fortemente scosso dal grave fatto di sangue.

accoltellamento

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin