Limbiate. Quarantenne accoltellato in via Grandi

Far west a Limbiate dove un uomo è stato accoltellato, un secondo arrestato e un terzo (minorenne) denunciato. E’ il bilancio dell’aggressione tra dirimpettai nel Monzese. E’ successo in via Grandi. Il ferito è un romeno di 45 anni con piccoli precedenti, soccorso all’ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso per una ferita da arma da taglio sotto la scapola e fuori pericolo di vita.

Un moldavo di 32 anni è stato arrestato dai Carabinieri per danneggiamenti, il suo figliastro sedicenne è stato denunciato a piede libero con la stessa accusa. Entrambi rispondono anche di lesioni personali. La persona che ha colpito la vittima è da identificare.

Il romeno, dimesso con una prognosi di 10 giorni, ha raccontato che i due vicini moldavi insieme ad un connazionale si sono presentati alla porta minacciandolo e aggredendolo con un coltello da cucina. Il trentenne e il minorenne sono stati sorpresi a danneggiare la macchina della vittima, un’Audi A4, parcheggiata fuori dal palazzo.

accoltellamento

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento