Giarre: la stampa nazionale di settore guarda e Expo Food Wine

 

Hanno accettato con grande curiosità l’invito a partecipare alla 4° edizione di Expo Food and Wine, i giornalisti della stampa nazionale che rappresentano alcune fra le voci più autorevoli del settore enogastronomico.

Tutto il territorio siciliano rappresenta una vera miniera infinita di cultura, storia, bellezza da raccontare e da gustare con una vastità di produzioni dell’agroalimentare che sono uniche in termini di qualità. Sono questi gli aspetti che verranno a conoscere Giancarlo Roversi, corrispondente di testate nazionali come Il Giorno, Il Resto del CarlinoPaola Cerana, direttrice di Mete d’Italia e del Mondo; Gianpaolo Giacomelli di Winesurf.it, Cinzia Tosetti, scrittrice e Rossella Cerulli di Vie del Gusto.

Altro strumento fondamentale, su cui si basa la promozione dei prodotti siciliani, è proprio l’informazione. Pertanto, Alessandra Ambra, general manager e founder dell’evento, all’interno della tre giorni di Expo Food and Wine (17/19 novembre) ha previsto la diretta partecipazione dei giornalisti di settore che incontreranno i colleghi siciliani per un costruttivo confronto di esperienze professionali e di scoperta delle eccellenze locali.

Sull’aspetto della comunicazione è in programma una tappa del Festival del giornalismo Alimentare di Torino, con una mattinata, sabato 18 novembre alle 10, dedicata al corso di formazione per giornalisti sul tema Giornalismo enogastronomico, tra etica, risorse e strategie, per una buona comunicazione delle eccellenze territoriali” che si concluderà con una parte pratica dedicata alla degustazione di prodotti tipici. A seguire, il concorso “IndoVino” con una degustazione alla cieca per la stampa, coordinata da Anna Martano, prefetto Aigs Sicilia, con Salvo Di Bella e Rosario Giunta, assaggiatore Onav.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giarre: la stampa nazionale di settore guarda e Expo Food Wine Giarre: la stampa nazionale di settore guarda e Expo Food Wine ultima modifica: 2017-11-14T13:13:09+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento