Milano. Perdita di gas in via Val Cannobina evacuate 60 persone

Mattinata piuttosto movimentata per una perdita di gas in zona Baggio a Milano in via Val Cannobina dove sono state fatte evacuare 60 persone residenti in 2 stabili 4 piani. I Pompieri sono intervenuti con ben quattro equipaggi per individuare la fuga di gas trovata in una tubatura sotto strada. A provocare la fuga di gas, il cui odore è stato avvertito in tutta la zona, è stato un guasto a un tubo sotto l’asfalto all’altezza del palazzo al civico 6. Le cantine dei due condomini erano sature di gas.

“E’ stato scongiurato un possibile disastro, i locali alla base delle palazzine erano completamente saturi” hanno riferito i Vigili del Fuoco. Nessuno è rimasto ferito a conclusione di un intervento piuttosto articolato durato oltre 4 ore. Durante le operazioni l’area intorno agli edifici è stata interdetta.

Al termine dell’intervento i residenti sono potuti rientrare in casa in totale sicurezza e riprendere la vita quotidiana. Essendo sabato c’erano peraltro molte più persone all’interno degli appartamenti. Fortunatamente la fuga di gas è stata individuata per tempo ed è stato evitato il peggio. Casi del genere spesso portano a sciagure con danni e vittime.

vigili del fuoco

Lascia un commento