Milano. L’arte di strada di Paolo Bordino a Porta Garibaldi

Pao, al secolo Paolo Bordino, espone nella sua città. Porta Mary Poppins per tutto questo mese in stazione. Porta Garibaldi ospita le sue installazioni con effetto 3D. L’artista meneghino di street art sorprende milanesi e turisti proiettandoli sui tetti di Londra.

Il piano meno uno nell’area passante della stazione diventa “inglese” per novembre. L’installazione è frutto della collaborazione tra WEC (World Entertainment Company, produttore di ‘Mary Poppins il musical’) e Pao. Nasce per proporre una forma alternativa di promozione di quello che sarà l’evento teatrale del 2018.

Opera di Pao

Lascia un commento