Ripe di Trecastelli. L’operaio Nicolae Razvan Petricoiu trovato morto

Scoperta choc a Ripe di Trecastelli. Nicolae Razvan Petricoiu, romeno di 32 anni da anni nel nostro Paese, è stato trovato morto nel sonno. Il trentenne lavorava come operaio presso un’azienda di Corinaldo ed era in malattia. La madre, che lavora come badante presso una famiglia del luogo, non lo ha svegliato quando è uscita.

Quando è tornata a casa in via Rossini è andata in camera. Ha cercato di svegliarlo e lo ha trovato già morto. I sanitari del 118 hanno solo potuto constatarne il decesso. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Trecastelli. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia. Sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza. Si sarebbe trattato di una morte naturale.

soccorsi

Lascia un commento