Palermo2017. Grillo: “Quelli che non vanno a votare si creano un alibi”

Oggi è il giorno del silenzio elettorale. Ieri si è chiusa la campagna elettorale per le elezioni regionali della Sicilia. Beppe Grillo da Palermo ha attaccato il leader di Forza Italia. “Berlusconi viene qua e vi dice che porterà la legalità in Sicilia, ecco da chi l’aveva presa”.

Il comico di Genova lancia un appello contro l’astensionismo. “Quelli che non vanno a votare si creano un alibi, se li creano loro un alibi per non fare nulla e io non glielo voglio dare perché noi non siamo uguali agli altri”. Per Grillo il voto di domani “non è un voto politico, toglietevelo dalla testa, è un referendum”.

Grillo e Cancelleri

Lascia un commento