L’Isis perde la città di Deir al-Zor

Ancora una sconfitta per il Califfato Nero. L’esercito di Damasco (supportato dalle forze di Mosca) ha preso il pieno controllo di Deir al-Zor. La città della Siria orientale era sotto il controllo dello Stato islamico. A darne notizia l’Osservatorio siriano per i diritti umani.

Siria da un lato (insieme ai russi) e Iraq dall’altro (insieme agli americani) stanno cancellando l’Isis dalla cartina geografica. Il timore è che i miliziani in fuga raggiungano l’Europa e mettano in atto attacchi per vendicarsi.

ribelli in siria

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin