Lecce. Incidente in tangenziale morta Giovanna Buccoliero, ferita Maria Rosaria Cuna

128

Incidente mortale lungo la tangenziale ovest nei pressi dello svincolo per la statale 101 in direzione Gallipoli. Un cassonato con una gru caricata sopra ha investito un’utilitaria. Nell’impatto è morta un passeggero dell’auto. Giovanna Buccoliero, 59 anni, viveva a Lecce. E’ finita in ospedale, invece, Maria Rosaria Cuna, 47 anni, leccese. La guidatrice è ricoverata in prognosi riservata al “Vito Fazzi”.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dalla Polizia locale salentina insieme ai Carabinieri. Un Vigili del Fuoco è rimasto infortunato durante le operazioni di soccorso, per la caduta di un divaricatore. Illeso il conducente del Tir, un uomo di 47 anni di Brindisi, residente a Vernole. Sembrerebbe che la Punto stesse facendo retromarcia, quando è sopraggiunto il Tir. Giovanna Buccoliero era di Sava ma abitava nel capoluogo salentino nel quartiere Stadio. Maria Rosaria Cuna è la vicina di casa della vittima. La notizia si è diffusa rapidamente in zona Stadio. Grande il dolore e la commozione. Tutti conoscevano le due donne.

incidente