Settimana di Sensibilizzazione e Raccolta dei farmaci e dei presidi medico-sanitari

Lunedì 30 alle 10 presso la casa del Volontariato di Potenza, si terrà l’evento inaugurale della “Settimana di Sensibilizzazione e Raccolta” dei farmaci e dei presidi medico-sanitari ancora validi ma inutilizzati. L’iniziativa è parte integrante del progetto “Solidarietà e Salute” – promosso dal CSV Basilicata, dall’Ordine dei Farmacisti (OF-PZ) e dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (OMCEO-PZ), della provincia di Potenza, con il gratuito patrocino del Comune di Potenza – e segna l’inizio della fase operativa vera e propria.

Dal 30 ottobre al 5 novembre il CSV Basilicata, le associazioni e le organizzazioni che aderiscono al progetto saranno a disposizione della cittadinanza non solo per raccogliere i farmaci e i presidi sanitari, ma soprattutto per spiegare le finalità del progetto e sensibilizzare sul tema della povertà sanitaria. Le stesse associazioni provvederanno poi alla distribuzione di quanto raccolto alle fasce sociali più deboli della popolazione del capoluogo.

farmaciIl progetto Solidarietà e Salute nasce da una considerazione sulla condizione economica della popolazione e da un dato che non lascia spazio a ottimistiche previsioni: il 25,5% delle famiglie lucane versa in stato di povertà (Rapporto ISTAT sulla povertà in Italia 2015). Tra gli effetti più preoccupanti va sicuramente evidenziato lo scarso accesso alle cure sanitarie. Attiva in via sperimentale nella sola città di Potenza, l’iniziativa si ripropone di raccogliere tutti quei medicinali che spesso rimangono inutilizzati nelle case, per distribuirli a chi non può permettersi di acquistarli, evitando nel contempo uno spreco di risorse per il Sistema Sanitario Nazionale.

Potranno essere raccolti farmaci con almeno 8 mesi di validità, correttamente conservati nella loro confezione originale integra. Sono inclusi anche i medicinali per i quali è necessaria una prescrizione medica (in tal caso dovrà essere fornita copia della stessa). Sono esclusi i farmaci che richiedono conservazione a temperatura controllata, quelli ospedalieri (fascia H) e appartenenti alla categoria delle sostanze psicotrope e stupefacenti. Per conoscere giorni, orari e luoghi della raccolta, è possibile contattare il CSV Basilicata al numero 0971.274477

Lascia un commento