Confcooperative Basilicata interviene sulla riforma del Terzo settore

Potenza ha ospitato il workshop promosso da Confcooperative Basilicata sulla riforma del Terzo settore. Tante le novità e le opportunità per le cooperative – è scritto in una nota degli organizzatori dell’incontro – e in particolare per le cooperative sociali che diventano imprese sociali di diritto, e più in generale per il Terzo settore, guadagnando in questo modo una posizione centrale. Ma cosa significa impresa sociale? Su questo argomento si sono alternati Lina Bonomo, Presidente Federsolidarietà Basilicata; Vincenzo De Bernardo, Direttore Nazionale Federsolidarietà, e Toni Della Vecchia, Capo Servizio Legislativo Legale Fiscale Confcooperative.

I tre interlocutori si sono alternati facendo un excursus sull’esperienza cooperativa, “dalle origini agli obiettivi per il futuro e che con il decreto legislativo del 3 luglio 2017, n. 112, si rinnova e diventa più impresa e più sociale purché abbia delle caratteristiche ben precise: lo scopo dell’ interesse generale, assenza di finalità di lucro, utilità sociale, e coinvolga altri soggetti interessati alla loro attività”.

economia

9 su 10 da parte di 34 recensori Confcooperative Basilicata interviene sulla riforma del Terzo settore Confcooperative Basilicata interviene sulla riforma del Terzo settore ultima modifica: 2017-10-29T05:19:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento