Finale Emilia. Omicidio di Maria Ansaloni: arrestati tre marocchini

Maria Ansaloni è stata uccisa. Nessuna caduta accidentale. La donna di 79 anni è stata assassinata nel suo appartamento a Finale Emilia il 18 settembre. La Procura di Modena ha disposto il fermo di 3 giovani marocchini per omicidio. I tre residenti nel Modenese hanno compiuto la rapina per pochi spiccioli. Uno ha 22 anni, gli altri due 19 anni. L’Ansaloni è stata trovata stesa a terra in un lago di sangue.

In via Orazio Vecchi sono stati eseguiti i rilievi dei Carabinieri del Ris di Parma alla ricerca delle tracce del delitto. La pista della caduta accidentale è stata immediatamente scartata. Gli inquirenti in breve tempo sono risaliti agli autori del brutale omicidio.

omicidio

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin