Palermo 2017. Musumeci “vede” la presidenza della Regione

L’Istituto Demopolis ha scattato una fotografia delle intenzioni di voto per le Regionali della Sicilia. Si vota il 5 novembre ma solo sei siciliani su dieci hanno deciso chi votare. La sfida per Palazzo d’Orleans è aperta. Il dato certo è che la sfida si riduce tra centrodestra e M5S. La Presidenza della Regione ad oggi andrebbe a Nello Musumeci con il centrodestra unito accreditato del 36%. Il Movimento 5 stelle con Giancarlo Cancelleri si fermerebbe al 35%.

Difficile la situazione del Rettore Fabrizio Micari per il centrosinistra che si fermerebbe al 21%. La sinistra di Claudio Fava è attestata al 7%. I partiti potranno fare la differenza conquistando gli indecisi e gli astensionisti. Alle urne potrebbero recarsi soli il 52% degli aventi diritto pari a 2 milioni e 400 mila siciliani. In quella metà di elettori delusi, intenzionati a non votare, si concentra il duello tra Musumeci e Cancelleri, prova generale della sfida per le elezioni politiche del 2018.

Nello Musumeci

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo 2017. Musumeci “vede” la presidenza della Regione Palermo 2017. Musumeci “vede” la presidenza della Regione ultima modifica: 2017-10-22T03:52:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento